Vi siete mai chiesti quali siano le caratteristiche della migliore piastra per capelli? Restate con noi e lo scoprirete subito grazie al nostro articolo!

Componenti fondamentali di una piastra per capelli e funzionalità primarie e secondarie

Le componenti fondamentali di una piastra per capelli sono essenzialmente il rivestimento e la tecnologia delle lamelle (o placche), la dimensione della piastra stessa, le diverse opzioni di regolamentazione della temperatura, ulteriori funzioni accessorie e praticità d’uso.

Rivestimento e tecnologia delle lamelle. Il primo fattore assolutamente decisivo da tenere in considerazione al momento della scelta della piastra per capelli più adatta alle vostre esigenze è il materiale di cui è composto il rivestimento delle lamelle (dette anche placche) e la tecnologia che ne permette il funzionamento. Dal materiale delle lamelle e della tecnologia che lo caratterizza dipenderanno le performance della piastra stessa, compresa la delicatezza sul capello, la capacità lisciante e anche il costo del dispositivo. Naturalmente i materiali pregiati faranno aumentare non di poco il costo della piastra! Per esempio, una piastra in ceramica costerà molto di più di un modello non in ceramica, così come una piastra a vapore costerà molto di più di un modello normale e potrà proteggere molto di più la vostra chioma rispetto a come potrebbe farlo un modello normale. Anche una piastra con ionizzatore promette di poter proteggere i vostri capelli. La scelta dei materiali sta a voi, ed è un elemento totalmente soggettivo. Fra i più utilizzati ci sono la già citata ceramica (capace di poter garantire un minore stress termico e quindi meno danni dati dalla trazione dei capelli), la tormalina (che serve a diminuire il fastidioso effetto crespo e viene di solito abbinata alla ceramica) ed il titanio (ancora più robusto e resistente agli urti rispetto alla ceramica); in aggiunta a questi materiali vi sono delle sostanze che possono arricchire l’effetto lisciante del dispositivo. Si può trattare di olii (come ad esempio l’olio di argan) o di proteine, o addirittura di rivestimenti in perla. Tutte queste sostanze servono a poter rendere la vostra chioma ancora più soffice e liscia. Fra le tecnologie presenti sul mercato ci sono la già citata tecnologia al vapore, che rappresenta l’avanguardia delle piastre per capelli ed è formata da una vera e propria “caldaia” in miniatura che permette di poter scaldare l’acqua andando ad effettuare così una piega curata ed efficace senza intoppi. Il suo funzionamento è molto simile a quello di un ferro da stiro, metodo che veniva utilizzato in passato per stirare i capelli mossi e ricci. Grazie al vapore, le piastre non vanno a danneggiare affatto i capelli, anzi, mentre alliscia la chioma è anche in grado di ammorbidirla, e la messa in piega effettuata con questa tipologia di piastra promette di essere ancora più duratura! Un altro tipo di piastra per capelli è quella ad infrarossi, capace di scaldare e quindi di poter lisciare la chioma senza esporla al calore eccessivamente e finendo per danneggiarla. Lo ionizzatore è una tecnologia meno moderna, però non per questo da sottovalutare! Andando ad agire a livello molecolare, vi permetterà di poter evitare il fastidioso effetto crespo e andando a rendere molto più lucente la superficie dei vostri capelli

Dimensione della piastra e delle lamelle. Dopo il rivestimento, un’altra componente fondamentale di una piastra per capelli è senza dubbio la dimensione della stessa, e delle sue lamelle. A seconda della tipologia del capello da trattare e soprattutto della quantità e della qualità del capello, sarà utile poter scegliere un modello piuttosto che un altro. Se siete fra i fortunati che possono vantare una chioma fluente, con capelli spessi e voluminosi magari anche molto lunghi, sarà meglio optare per un modello piuttosto largo, intorno ai 5 cm. Se possedete invece dei capelli sottili, corti o molto corti oppure scalati con frange o ciuffi, sarà meglio optare per un modello dalle dimensioni minori, per esempio un modello intorno ai 2 cm e mezzo

Diverse opzioni di regolamentazione della temperatura. È una delle opzioni più importanti da prendere in considerazione prima dell’acquisto, essendo importante almeno quanto il materiale delle placche e delle dimensioni delle stesse. Regolare la temperatura vi permetterà di poter regolare la velocità con la quale poter effettuare la piega e salvaguardare la salute dei vostri capelli. Alcuni modelli presentano anche diverse opzioni prestabilite perfette per chi possieda una chioma rovinata o colorata (opzione di temperatura minore) oppure sana (opzione di temperatura più alta). Molti modelli consentono di poter spaziare dagli 80 gradi fino ad arrivare ad un massimo di 230. E’ chiaro che i modelli di fascia più bassa presentano in genere molte meno opzioni a livello di temperature; alcuni di questi modelli più bassi possiedono addirittura una sola temperatura non impostabile o una rotella, mentre i modelli di fascia più alta sono in genere dotati di schermo LCD e pratici tastini per potervi permettere di tenere sotto controllo l’andamento della temperatura in maniera sicura e soprattutto intuitiva. Alcune fra le piastre più sofisticate sono perfino in grado di poter regolare in maniera automatica la temperatura da raggiungere a seconda del grado di danno dei capelli inseriti al suo interno

Ulteriori funzioni. Dietro questa caratteristica così apparentemente vaga, si nascondono delle funzionalità estremamente utili in caso di particolari esigenze del consumatore. Stiamo parlando ad esempio della possibilità di poter utilizzare la piastra anche sui capelli bagnati, azione non sempre possibile con ogni tipo di dispositivo poiché non tutti sono fatti per resistere all’acqua e soprattutto, è molto dannoso utilizzare una piastra sui capelli bagnati se non è brevettata per poterlo fare! Fra le ulteriori funzioni ci sono l’autospegnimento, che consente alla piastra di potersi spegnere automaticamente dopo un periodo di inutilizzo che può andare dai venti minuti ai sessanta per evitare lo spreco di energia elettrica e per evitare soprattutto di poter provocare incidenti se il dispositivo non viene sorvegliato. Un’altra funzionalità interessante è il blocco delle piastre, che consente di poter bloccare le lamelle in modo che non si danneggino mentre il dispositivo è riposto all’interno di una borsa da viaggio ma anche all’interno di un cassetto del vostro bagno. La funzionalità accessoria secondo noi sottovalutata è quella che consente di poter effettuare il riscaldamento veloce del dispositivo: grazie a questa funzionalità, sarà possibile iniziare ad utilizzare il dispositivo immediatamente alla sua accensione, o comunque entro dieci o trenta secondi al massimo. Per pieghe lampo e tutti coloro che non hanno tempo da perdere!

Praticità di utilizzo. Chiaramente per coloro che fossero intenzionati ad utilizzare una piastra almeno una volta al giorno, diventa automaticamente fondamentale trovare un dispositivo che sia leggero, per non poter stancare le vostre braccia (il peso consigliato è dai 500 grammi al chilogrammo di peso) e che sia soprattutto dotato di un cavo abbastanza lungo (intorno ai 2 metri) magari che sia anche anti grovigli ma che sia soprattutto resistente. È importante che la parte dell’impugnatura sia ben isolata per non ustionarsi le mani e che le punte siano altrettanto isolate per non finire con il viso o il collo scottati. Chiaramente la presenza di una custodia magari anche realizzata in materiale isolante non è da prendere sotto gamba, specialmente se siete spesso in viaggio

Manutenzione e cura di una piastra per capelli

È fondamentale poter contare su un ottimo dispositivo in ogni occasione. Per poter garantire delle performance sempre elevatissime, è chiaro che bisogna fare il possibile per poter mantenere la nostra piastra per capelli in condizioni ottimali. Una piastra in ottime condizioni non ci garantisce solo una piega eccelsa, ma è garanzia soprattutto di sicurezza e di cura dei nostri capelli. Chiaramente, tutti i prodotti utilizzati da noi per poter realizzare il nostro styling finiscono inevitabilmente per accumularsi sulle placche insieme agli olii naturalmente presenti sul fusto e sulla radice dei nostri capelli. E’ importante per questo motivo procedere con una pulizia approfondita delle placche almeno una volta al mese andando ad utilizzare niente di più di un panno umido con dello shampoo e dell’acqua o della semplice acqua tiepida. Ricordate sempre di seguire i consigli descritti nel libretto delle istruzioni sempre presente con ogni dispositivo!

Gamma dei prezzi

Molti di voi si staranno probabilmente chiedendo quale potrebbe essere il costo di una piastra per capelli, se è possibile poter approfittare delle offerte che vediamo ogni giorno online e nei negozi fisici e soprattutto quali sono in media i prezzi di questi dispositivi che sono ormai praticamente indispensabili per chiunque sia in cerca di una piega perfetta giorno dopo giorno a casa propria come dal parrucchiere. Una piastra per capelli, è vero, può raggiungere prezzi piuttosto elevati a seconda dei materiali utilizzati per la costruzione delle lamelle e soprattutto delle funzionalità opzionali presentate. Parliamo di un range di prezzo che parte dai venti euro per raggiungere anche i duecento euro e oltre; ma la migliore piastra per capelli non è necessariamente quella che costa più delle altre. Rileggete la nostra guida ed i nostri consigli per poter avere un’idea più chiara e trovate grazie alle nostre recensioni quella che potrà essere la vostra futura piastra per capelli!

 

1. GHD V Gold Max Recensione

Il brand GHD, a dieci anni dal lancio della sua prima piastra per capelli professionale, è una garanzia per chiunque sia in cerca di una piastra lisciante capace di poter garantire delle performance elevatissime di livello professionale che sia al tempo stesso incredibilmente maneggevole e bella da vedere.

La piastra per capelli professionale GHD V Gold Max promette ad ogni consumatore e consumatrice di poter ottenere giorno dopo giorno risultati professionali come dal parrucchiere direttamente nella comodità di casa vostra. Grazie alla tecnologia di cui sono dotate le sue lamelle in ceramica completamente dorate che conferiscono al dispositivo un aspetto regale ed elegante, la piastra per capelli professionale GHD V Gold Max sarà in grado di potervi donare volta dopo volta la piega perfetta sia riccia che liscia senza danneggiare i vostri capelli, ma rendendoli anzi ancora più brillanti e belli. L’ampiezza della piastra e di conseguenza delle lamelle, è più grande di ben 2 cm rispetto alle altre piastre presenti all’interno della gamma di prodotti GHD, rendendo così la piastra per capelli professionale GHD V Gold Max la perfetta alleata dei capelli grossi, lunghi e ricci, difficili da tenere in piega. Questa piastra presenta la utilissima sleep-mode, capace di poter spegnere il dispositivo in maniera automatica se non viene utilizzato per mezz’ora. Grazie al voltaggio universale, questo dispositivo può essere utilizzato ovunque vi troviate, anche quando siete in viaggio!

Vantaggi:

  • La piastra per capelli professionale GHD V Gold Max è in grado di poter garantire delle performance elevatissime grazie alla tecnologia in ceramica delle sue lamelle color oro
  • Questa piastra è più grande di 2 cm rispetto alle altre presenti in gamma

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano della temperatura della piastra per capelli professionale GHD V Gold Max, che è fissa a 180 gradi circa e non può essere aumentata in alcun modo

 

2. KIPOZI GD-EU137 Recensione

Il brand Kipozi è un brand orientale facente parte della Zhuhai Juyi E-Commerce Co., Ltd. Kipozi è specializzato nella creazione di prodotti per la bellezza, per lo sport e per la cucina. La distribuzione dei prodotti Kipozi avviene soprattutto online tramite varie piattaforme presenti sul web e i clienti di questo marchio vanno dal Nord e Sud America a tutta l’Europa.

La piastra per capelli KIPOZI GD-EU137 è dotata di due lamelle estremamente sottili caratterizzate da un modernissimo rivestimento in nano-titanio, tipologia di materiale altamente resistente ad ogni tipo di urti, alle temperature elevate e alla corrosione, promettendovi così di poter lasciare i vostri capelli perfettamente in piega ma soprattutto estremamente soffici e lisci senza andare a creare loro danni (e soprattutto senza il tanto odiato effetto crespo tipico dei luoghi molto umidi o dei capelli molto ricci e fragili). Grazie allo schermo LCD, è possibile controllare la temperatura, e grazie ai discreti tasti presenti sul suo lato, vi sarà possibile controllarla. È possibile poterla regolare da una temperatura minima di 80 gradi ad una massima di 230 e, per tutti coloro che vanno di fretta, sono presenti ben tre temperature fisse: a 140 gradi (mostra FRAGILE) adatta per i capelli fragili, 180 gradi (mostra DANNEGGIATO) per i capelli danneggiati e/o colorati e 210 gradi (mostra SANO) per tutti i capelli sani e/o spessi. Grazie alla sua opzione di auto spegnimento, regolabile da un minimo di 30 minuti ad un massimo di 180 minuti, è possibile utilizzare il dispositivo in maggiore sicurezza.

Vantaggi:

  • La piastra per capelli KIPOZI GD-EU137 è dotata di due lamelle sottili in nano-titanio capaci di poter resistere ad ogni urto e alle temperature più elevate

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano della superficie esterna della piastra, che a detta loro si surriscalda durante l’uso

 

3. KIPOZI BK-EU139 Recensione

Proseguiamo ora con la recensione di un altro modello di del medesimo brand orientale famoso soprattutto per i prodotti di bellezza e per la cura della persona.

La piastra per capelli KIPOZI BK-EU139 è dotata di due lamelle in nano-titanio dalla larghezza di 4,5cm. Il nano-titanio, materiale che, come abbiamo già accennato in precedenza, è capace di riscaldarsi in maniera uniforme e veloce e consente così di poter lisciare i vostri capelli in maniera perfetta rendendoli setosi, luminosi insomma, promette di potervi garantire dei risultati altissimi, come appena se foste appena usciti dal parrucchiere. La piastra per capelli KIPOZI BK-EU139 può essere regolata tramite l’utilizzo dei piccoli e discreti tasti dorati presenti sul fianco del dispositivo, e la temperatura può essere controllata tramite il piccolo e utile display LCD presente al di sopra della piastra. Esattamente come il modello di cui abbiamo parlato in precedenza, la piastra per capelli KIPOZI BK-EU139 è dotata di tre temperature precedentemente impostate: a 140 gradi (mostra FRAGILE) adatta per i capelli fragili, 180 gradi (mostra DANNEGGIATO) per i capelli danneggiati e/o colorati e 210 gradi (mostra SANO) per tutti i capelli sani e/o spessi. Questa piastra capelli è perfettamente sicura grazie al dispositivo di sicurezza di cui è dotata, che garantisce il suo spegnimento a seguito di 90 minuti di mancato utilizzo o anche di sospensione del suo utilizzo. Compreso nel prezzo vi è anche una pratica custodia di velluto fatta apposta per poter portare la piastra per capelli KIPOZI BK-EU139 con voi ovunque vi troviate.

Vantaggi:

  • La piastra per capelli KIPOZI BK-EU139 è utilizzabile da chiunque abbia il desiderio di mettere in piega i propri capelli ovunque si trovi grazie alle opzioni multiple di temperatura

Svantaggi:

  • Molti clienti lamentano della scarsa capacità lisciante di questo specifico modello, considerato da loro come troppo piccolo e al tempo stesso poco maneggevole

 

4. KIPOZI MB-EU137B Recensione

Il terzo e ultimo modello di piastra per capelli a marchio Kipozi è la KIPOZI MB-EU137B. Questo modello di piastra per capelli è larga appena 2,5 cm rendendola così perfetta per poter lisciare le frangette, i ciuffi ed i tagli più corti come ad esempio i caschetti o perché no, anche creare dei boccoli o delle onde sulla lunghezza della vostra capigliatura. Così come i due modelli di cui abbiamo trattato in precedenza, la piastra per capelli KIPOZI GD-EU137 e la piastra per capelli KIPOZI BK-EU139, anche la KIPOZI MB-EU137B è dotata di tre temperature pre-impostate fra cui poter scegliere. Si parte sempre da una temperatura minima di 80 gradi ad una massima di 230 e, per tutti coloro che vanno di fretta, sono presenti le già note tre temperature fisse: a 140 gradi (mostra FRAGILE) adatta per i capelli fragili, 180 gradi (mostra DANNEGGIATO) per i capelli danneggiati e/o colorati e 210 gradi (mostra SANO) per tutti i capelli sani e/o spessi. Anche questa piastra è dotata di una pratica custodia di velluto fatta per poter portare in viaggio o ovunque vogliate questo dispositivo in maniera elegante e grazie al cavo lungo e anti groviglio, sarà ancora più facile da poter inserire all’interno della vostra borsa da viaggio o valigia.

Vantaggi:

  • La piastra per capelli KIPOZI MB-EU137B è dotata di lamelle larghe appena 2,5 cm, la larghezza perfetta per poter lisciare con successo i capelli corti, le frangette e i tagli scalati o perché no, anche di poter creare boccoli o onde a seconda del vostro personale gusto
  • Questo modello è costituito in nano-titanio, materiale altamente resistente agli urti e al surriscaldamento che potrebbe essere causato da un suo utilizzo smodato

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano dell’eccessivo riscaldamento della superficie esterna di questo modello specifico, surriscaldamento che rende praticamente impossibile svolgere correttamente il suo utilizzo

 

5. Remington S8590 Recensione

Abbiamo parlato anche in passato del brand Remington; nasce come piccola azienda familiare nel 1816 e diviene famoso principalmente grazie alla produzione di armi da fuoco e di macchine da cucire. È solo col passare degli anni che la gamma di prodotti Remington è andata ad estendersi anche alle macchine da scrivere e poi, successivamente, anche alla produzione di piccoli elettrodomestici rivolti alla cura della persona come appunto le piastre per capelli, ma anche i rasoi elettrici e gli epilatori.

La piastra professionale per capelli Remington S8590 è dotata di un design incredibilmente elegante e femminile, fatto per ammaliare anche le consumatrici più difficili. Le sue lamelle sono costituite da ceramica e cheratina, e grazie al sensore di protezione dal calore in grado di poter rilevare il livello di idratazione dei vostri capelli, è in grado di poter ottimizzare la temperatura e di conseguenza aumentare le proprie performance senza per questo andare a danneggiare i vostri capelli. Rispetto all’utilizzo di una normale piastra per capelli, la piastra professionale per capelli Remington S8590 promette di poter lasciare i vostri capelli più sani, forti proteggendovi fino al 57% da eventuali danni e rotture dovuti al calore e alla tensione delle lamelle. Grazie al suo ampio display LCD sarà possibile poter effettuare la regolazione della temperatura della piastra approfittando delle 5 diverse impostazioni che coprono dai 160 gradi fino ad arrivare ai 230. La sua funzione di spegnimento automatico dopo 60 minuti di mancato uso del dispositivo lo rende incredibilmente sicuro.

Vantaggi:

  • La piastra professionale per capelli Remington S8590 è perfetta per tutti coloro che sono alla ricerca di un modello funzionale ed elegante capace di poter garantire delle performance eccezionali senza però mai andare a danneggiare il fusto dei vostri capelli

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano dell’eccessivo calore scaturito dalle lamelle in ceramica